Coronavirus, positivo un giovane pallanotista di una squadra napoletana

L'annuncio dell'Acquachiara: l’atleta, completamente asintomatico, si è prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali

Caso di positività al Coronavirus per un giovane atleta di una squadra napoletana di pallanuoto. La società Acquachiara, infatti, ha comunicato che all'interno del gruppo U18 pallanuoto è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 effettuato mediante test rapido. L’atleta, completamente asintomatico, si è prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali.

Il pallanotista ha svolto una serie di allenamenti nel mese di settembre. Per questo motivo la società partenopea comunica altresì che tutti gli atleti/e della squadra sono stati prontamente informati e si sottoporranno ai test Covid-19. Solo all’esito dei nuovi test, gli atleti che risulteranno negativi a quella data, potranno riprendere regolarmente l’attività, seguendo con attenzione le normative del protocollo vigente.

La società Acquachiara - in una nota a firma del presidente Franco Porzio - segnala che la situazione è sotto attento controllo, che tutti gli ambienti presso il centro Acquachiara Frullone saranno nuovamente sanificati con procedura straordinaria nella giornata di oggi e che pertanto la struttura resterà chiusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento