menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ginevra, la sua battaglia più grande: operazione per rimuoverle il tumore al cervello

La piccola ha sette anni ed è di Melito. L'intervento alla clinica INI di Hannover, in Germania. I familiari: "Vai amore, vai e vinci, sei una guerriera"

È un giorno importante per lei. A 7 anni, la piccola Ginevra affronterà in sala operatoria una battaglia già fondamentale: colpita da un tumore al cervello, le verrà rimosso oggi alla clinica INI di Hannover, in Germania.

La bimba è di Melito, dove vive con la sorellina ed i genitori. Proprio questi nei mesi scorsi avevano lanciato una campagna di crowdfunding per pagare il difficilissimo intervento, costato loro 55mila euro.

Un crowdfunding per l'operazione di Ginevra

“Vai amore, vai e vinci – scrivono i familiari sui social – Papà, mamma e Miriana ti amano più della loro stessa vita. Sei una guarriera”.

La malattia le venne diagnosticata nel 2015. Trattata per diciotto mesi con cicli di chemio al Pausillipon, era in remissione. Poi il calvario è proseguito: prima il ricovero al Gemelli di Roma e poi la decisione, necessaria, dell'intervento in Germania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento