menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giletti risponde a de Magistris: "Mai definito Napoli indecente"

"Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris mi ha querelato per 10 milioni di euro perché avrei detto una frase che in realtà non ho mai pronunciato", ha spiegato il conduttore tv

Massimo Giletti prova a difendersi nel corso dell'Arena di Domenica In e rivolgendosi al sindaco di Napoli, de Magistris, ha chiarito: "Non ho mai definito Napoli 'indecente', una parola che non ho mai detto e che non mi appartiene. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris mi ha querelato per 10 milioni di euro perché avrei detto una frase che in realtà non ho mai pronunciato".

Il conduttore tv a sua difesa ha poi rimandato in onda il filmato sotto accusa, specificando: "Ho detto che in alcuni punti la città è indecorosa e abbandonata, così come settimane prima avevo parlato del degrado di Roma.

Giletti ha anche ricordato come de Magistris abbia esultato riguardo l'assoluzione dello scrittore Erri De Luca per le dichiarazioni sulla Tav. "'Sarò sempre per la libertà di stampa, ma le faccio una domanda e la aspetto con serenità: la libertà di pensiero vale solo per Erri De Luca o anche per me?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento