Grave lutto nel mondo accademico: addio al Prof. Marselli

Per anni docente di Economia Agraria presso l'Università Federico II di Napoli

Il Prof. Marselli

Grave lutto nel mondo accademico napoletano. Si è spento, infatti, il Professor Gilberto Antonio Marselli, per anni docente di Economia Agraria presso l'Università Federico II di Napoli.

Laureato nel 1951 in agraria a Portici, assistente e collaboratore di Manlio Rossi Doria, animò il cosiddetto "Gruppo di Portici" e il Centro di specializzazione e ricerche economico-agrarie per il Mezzogiorno. Nel 2004 vinse il Premio Scanno per la sociologia. 

L'Associazione Internazionale Guido Dorso, con sede a Napoli, ha voluto ricordare il Professor Marselli con un lungo messaggio: "Il Presidente Nicola Squitieri, il Segretario Generale Francesco Saverio Coppola , il Comitato Scientifico sono vicini alla famiglia Marselli per la morte del professore Gilberto Antonio Marselli. Muore un meridionalista,un economista e un sociologo di grande spessore, braccio destro di Manlio Rossi Doria e facente parte del gruppo dei ragazzi di Portici. Un suo scritto, frutto di una recente intervista, sarà presente in un libro sul pensiero del meridionalista Guido Dorso e sulla classe dirigente. Uomo di una lucidità di pensiero e profondo conoscitore dei fatti e degli uomini del Mezzogiorno, ha saputo coniugare pensiero ed azione impegnandosi anche politicamente. Caro Gilberto entri con pieno onore nell'albo dei meridionalisti e sarai un esempio per le nuove generazioni".

"Una vita speciale spesa bene quella di Gilberto Marselli. Ci mancherà la sua acutezza fatta di rigore e profondità analitica ma allo stesso
modo la sua ironia segno di una autonomia intellettuale senza sconti per i rituali accademici e politici. La sua ricerca era per le persone.
Intendere le tendenze ed i meccanismi sociali regolativi era già un trasformarli attraverso la padronanza che con la conoscenza e la pratica potevamo conseguirne. Il suo sguardo era già un interrogarti ma con la umiltà che cerca il dialogo. Era un umanista di tipo nuovo. Quanto ne avremmo bisogno. Ai suoi cari ed ai suoi amici sentite condoglianze. A noi comunità ed istituzioni un commosso grazie per ciò che ci ha donato facendoci progredire e migliorare", il ricordo dell'assessore alla Cultura del Comune di Napoli Nino Daniele

Anche l'ex assessore regionale della Campania Adriana Buffardi ha voluto ricordare sui social il Prof Marselli: "È morto Gilberto Antonio Marselli, un sociologo, un economista, uno studioso serio, un uomo colto attento curioso, un vero intellettuale meridionale di un tempo. Ho conosciuto Gilberto Marselli a metà anni 60 all'Arn, associazione che avevamo costituito con Fabrizia Ramondino e di cui sarebbe diventata presidente Vera Lombardi. Poi, in tutti questi anni ho letto e imparato dai suoi saggi e interventi. Ciao professore e grazie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento