menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gigi D'Alessio

Gigi D'Alessio

Gigi D'Alessio: "Il calcio deve essere spettacolo e divertimento"

Il cantante a margine della presentazione del libro 'Ciro vive' di Vittoriana Abate. Sulla madre del tifoso morto: "Antonella Leardi ha fatto fare una bella figura a tutti i napoletani"

"Il calcio deve dividere solo per 90 minuti, per il resto dobbiamo essere sempre uniti". Lo ha detto Gigi D'Alessio a margine della presentazione del libro 'Ciro vive' di Vittoriana Abate a Roma e a pochi giorni dalla sfida Roma-Napoli all'Olimpico. "Antonella Leardi, la mamma di Ciro Esposito, ha fatto fare una bella figura a tutti i napoletani perché ha detto che voleva giustizia e non vendetta. È stato un grande segnale".

"Il Napoli mi aveva chiesto di cantare in caso di vittoria nella finale di Coppa Italia. Ero qui allo stadio Olimpico, arrivavano le notizie su Ciro. Non ho nemmeno visto la partita, sono tornato a casa", dice D'Alessio. "Antonella ha fatto fare una grande figura a tutti noi napoletani. Ciro ha dato la sua vita affinché, da domani, tutto quello che succede sia migliore. Allo stadio bisognerebbe andare con figli e nipoti...Vorrei che la morte di Ciro fosse un pesce d'aprile...".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento