Al via la Giggin Vitton C.A.P., la Coppa America dei Poveri

Evento ideato da Ba.Fu.Ca. "La nostra coppa è la bonifica". Appuntamento nel fine settimana a Piazza a Mare di Bagnoli tra tanta ironia e voglia di riqualificazione

Giggin Vitton Cap, manifesto

Si disputerà questo fine settimana la regata che fa il verso alla Coppa America: la Giggin Vitton C.A.P. Questa America’s Cup “dei Poveri” è un’idea di Ba.Fu.Ca. Anema Flegrea, nata “con lo spirito di mettere a disposizione di tutti i cittadini – come scrivono gli organizzatori sul proprio sito - uno spazio di confronto reale e di crescita comune, sulle problematiche che da tempo affliggono non solo il nostro territorio (Bagnoli n.d.r.),  all’interno di  una giornata caratterizzata da  goliardia, musica e spettacoli “.

Sabato 31 marzo, quindi, la Piazza a Mare a Bagnoli ospiterà a partire dalle ore 11.00 un evento che gli organizzatori definiscono “un esperimento concreto di Democrazia Partecipata”,  la Giggin Vitton C.A.P. prevede infatti “la partecipazione diretta di tutti i cittadini, associazioni, collettivi e comitati che condividono l’esigenza di partecipare alla costruzione del proprio futuro”.

 “In un territorio dove ci sono spiegano ancora i giovani di Ba.Fu.Ca. - scuole senza palestre, strutture alberghiere che da più di 20 anni aspettano il turismo; in un territorio dove c’è donna Cettina che fa un ragu’ da leccarsi i baffi, Lino che fa una parmigiana di melanzane da oscar; qui dove esiste un tessuto sociale pronto a dare risposte immediate in termini di produttività e partecipazione; ma soprattutto su un territorio che da 30 anni è in attesa di quella fantomatica
bonifica, crediamo non sia possibile altra coppa che la Giggin Vitton C.A.P. , in quanto il nostro territorio non è l'America e la nostra coppa è la bonifica”.

Dietro l’ironia di un nome che richiama il sindaco di Napoli e che pone l’evento come momento goliardico c’è dunque molto di più: la voglia di riscatto di un territorio che aspetta da anni la giusta attenzione e che ha sperato che la Coppa America fosse quell’elemento scatenante per la costruzione di un nuovo futuro. Sogno svanito troppo in fretta, mentre a Bagnoli resta un lungomare da bonificare. Questa Giggin Vitton CAP non è affatto un gioco, una presa in giro delle Word Series che si terranno tra una decina di giorni a via Caracciolo, ma il modo sano che un gruppo di giovani ha trovato per portare alla ribalta i problemi da troppo tempo lasciati irrisolti, un grido che viene dal basso e che non può restare inascoltato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non a caso il programma dell’iniziativa si apre con un dibattito sulla Democrazia Partecipata (ore 11:00) del 31 marzo nella Piazza a Mare di Bagnoli. A discutere del tema in oggetto è stato invitato anche il sindaco de Magistris.  Le regate cominceranno poi alle ore 14:00. Dalle 17.30 spazio a spettacoli, musica e cena sociale. Ospite d’eccezione Enzo Gragnaniello.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento