Giovane padre di due bambini malato di cancro, la moglie: "Chiediamo il vostro sostegno"

Le cure per il male di cui è affetto hanno bisogno di ingenti spese. L'appello della donna

Vi scrivo per farvi conoscere la storia di mio marito Gianfranco”. Inizia così il post di Alessia, il cui consorte, malato di cancro, ha bisogno di fondi per curarsi..

“Gianfranco Sangiovanni è un giovane commercialista di 32 anni, marito meraviglioso e padre affettuoso di due bambini, 3 e 5 anni – spiega la donna – Quando finalmente le sua vita aveva intrapreso una strada stabile e serena, nell'aprile del 2018 tutto si è stravolto: la scoperta di un tumore desmoplastico a piccole cellule rotonde al 4° stadio, rarissimo e difficile da curare”.

Alessia spiega come Gianfranco e la famiglia non si sono mai arresi, sempre alla ricerca di un tentativo di cura. “Solo qualche mese fa abbiamo contattato il Dott. Kato Tomoaki della "Columbia University Medical Center" di New York, il quale ha già avuto modo di prendere a conoscenza il nostro delicato caso e ad oggi, visti i recenti sviluppi dovuti alla scoperta di un altro unico ed identico caso che ha colpito un nostro connazionale e che ha fatto il giro del paese, ci ha chiesto di voler esaminare nuovamente il nostro caso e quindi di re-inviargli i risultati delle sue ultime TC e analisi”.

Inoltre – spiega – “abbiamo scoperto che ci sono due centri d'eccellenza nella cura dei Sarcomi in Europa: il "Royal Marsden Hospital " in Inghilterra e il "Gustave Roussy Cancer Campus " in Francia con i quali siamo già in contatto per arrivare ad avere delle risposte concrete e speriamo risolutive”. “Ovviamente tutto ciò è molto costoso ed è per questo che siamo qui a chiedervi AIUTO: il vostro sostegno e la vostra condivisione potranno dare al mio guerriero una qualsiasi possibilità concreta, che sia un'operazione, cura o una nuova sperimentazione...INSOMMA UNA SPERANZA”.

L'Iban cui destinare eventuali aiuti è IT51J0560240270002000017323, intestato a Sangiovanni Gianfranco.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento