menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio De Fenza, due arresti dopo 16 anni di indagini: colpito il clan Marfella-Pesce

Tra gli arrestati Vitale Perfetto, 38 anni, considerato il reggente del clan

Giacomo De Fenza, ritenuto l'esattore delle estorsioni per il clan Lago, è stato ucciso in un agguato architettato dai Marfella-Pesce il 27 settembre del 2001, secondo quanto emerge dalle indagini della Polizia coordinate dalla Procura di Napoli. Decisive per risolvare il caso le rivelazioni dei pentiti, che hanno ricostruito la vicenda.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno notificato un'ordinanza di arresto in carcere nei confronti di Carmine Perna, 66 anni, Vitale Perfetto, 38 anni (considerato il reggente del clan Marfella-Pesce).

De Fenza venne ucciso con una serie di colpi di arma da fuoco al capo e all'addome, mentre era alla guida della sua automobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento