rotate-mobile
Cronaca

La Geo Barents sta per sbarcare a Napoli: tutto pronto per accogliere i 75 migranti a bordo

L'arrivo è previsto oggi. L'Asl Napoli 1 ha predisposto tutto per effettuare i primi controlli medici. Soccorsi al largo della Libia dalla nave di Medici Senza Frontiere, ospita 40 minori, 13 donne e 22 uomini

La Geo Barents di Medici Senza Frontiere sta per attraccare al porto di Napoli. La nave di ricerca e soccorso naviga infatti alla volta del capoluogo partenopeo, il luogo sicuro che le ha assegnato l'Italia.

A bordo ci sono 75 persone, di cui 40 bambini, 13 donne e 22 uomini. Questi "si stanno riprendendo - spiega la Ong - dopo il viaggio rischioso che hanno affrontato e sopportato, cercando di recuperare momenti di normalità e solidarietà umana prima di arrivare alla nuova destinazione". L'altro ieri erano stati avvistati su una barca di legno in difficoltà in acque internazionali, al largo della Libia. "Il soccorso è iniziato immediatamente e adesso sono tutti e tutte al sicuro a bordo della Geo Barents", aveva scritto l'Ong il giorno stesso del salvataggio.

L'arrivo è previsto stasera, con lo sbarco delle persone a bordo programmato per domani giovedì 27 aprile alle 8. L'Asl Napoli 1 ha predisposto tutto per effettuare i primi controlli medici (comprensivi di tamponi Covid-19) alle persone che sbarcheranno. Verranno allertati contestualmente l'Ospedale del Mare e il Santobono, questo per eventuali minori con necessità di ricovero a bordo.

La Geo Barents, che soltanto un paio di settimane fa salvò dal mare più di 400 persone e che recentemente è stata al centro di diversi reportage giornalistici volti a mostrarne l'importante lavoro svolto in mare, è la prima nave con migranti che sbarca a Napoli dopo la Sea-Eye 4, arrivata lo scorso febbraio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Geo Barents sta per sbarcare a Napoli: tutto pronto per accogliere i 75 migranti a bordo

NapoliToday è in caricamento