rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Gatti verniciati di nero nella notte di Halloween"

Volontari a lavoro: animali intossicati dopo aver ingerito sostanze tossiche

"La notte di Halloween più che una moria di gatti ha comportato a Napoli e provincia - denunciano il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli e Patrizia Cipullo degli animalisti campani - azioni stupide e pericolose contro i nostri amici a 4 zampe. Infatti le segnalazioni più frequenti che abbiamo rivcevuto, 21 casi segnalati, sono state quelle di poveri gatti verniciati di nero per la ricorrenza e soprattutto per i festini dei giovanissimi. Delle azioni stupide che per alcuni felini hanno comportato delle intossicazioni qualcuna anche grave visto che hanno tentato di pulirsi leccandosi il pelo e quindi ingerendo queste sostanze tossiche".


"Tra la notte del 31 ottobre e del 1 novembre inoltre diversi volontari animalisti hanno anche effettuato delle ronde per evitare scherzi stupidi e maltrattamenti nei confronti di gatti neri o anche rapimenti al fine di sacrificarli per messe sataniche soprattutto nella periferia napoletana ed alcuni comuni come Giugliano, Quarto e Pozzuoli e sulle isole di Procida ed Ischia. Proprio sull' isola verde una giovane che stava tornando a casa dopo una festa in una discoteca di Halloween ha perso il controllo del mezzo andando a schiantarsi contro un muro ed ora è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale La Schiana di Pozzuoli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gatti verniciati di nero nella notte di Halloween"

NapoliToday è in caricamento