Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Colombo: "Beni confiscati, opportunità da valorizzare. Istituito il tavolo tecnico"

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, avv. Paolo Colombo, annuncia l'istituzione di un tavolo tecnico sui beni confiscati al quale partecipa con Anci Campania, Assessorato alla Sicurezza e Legalità della Regione e Agenzia dei beni sequestrati e confiscati

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, rende noto che è stato istituito e si è riunito il tavolo tecnico sui beni confiscati. Al tavolo partecipano il Garante dei disabili, Anci Campania, l’Assessorato alla Sicurezza e Legalità della Regione e l’Agenzia dei beni sequestrati e confiscati (sede regionale).

Nel primo incontro, tenutosi il 23 luglio, si è esaminata la tematica e programmate le possibili iniziative utili per valorizzare l’opportunità fornita dai beni confiscati quale risorsa importante per il mondo delle persone con disabilità, le loro famiglie e associazioni. 
Il tavolo tecnico ha convenuto di rendere disponibile normativa, documentazione, informazioni e contatti di riferimento, le buone prassi, un servizio di assistenza e consulenza, l’elenco dei beni disponibili e di organizzare un evento pubblico di presentazione dell’iniziativa.

Il tutto su una sezione apposita del sito del Garante dei disabili (cr.campania.it/garante-disabili) in fase di lavorazione.
“Intendo sottolineare - dichiara il Garante dei disabili, l’avv. Paolo Colombo - l’importanza delle sinergie tra le Istituzioni e la valenza della tematica dei beni confiscati che può essere un’opportunità importante per far fronte ai bisogni delle persone con disabilità”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colombo: "Beni confiscati, opportunità da valorizzare. Istituito il tavolo tecnico"

NapoliToday è in caricamento