menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di multe e ganasce al corso Vittorio Emanuele, la protesta dei residenti

"I parcheggi sono inesistenti e la politica dovrebbe cercare soluzioni al posto di accanirsi contro i cittadini", spiegano i residenti

Continua il giro di vite al corso Vittorio Emanuele (lato piazza Mazzini) contro i "parcheggi selvaggi", con una raffica di multe e ganasce ai veicoli a due e a quattro ruote in divieto di sosta.

Una delegazione di residenti si è rivolta a NapoliToday per tentare di spiegare le proprie ragioni, evidenziando come tali misure non vengano applicate ad esempio nelle vicine piazza Mazzini e via Salvator Rosa, contestando anche la legittimità di talune sanzioni, applicate in stalli in cui non è presente una segnaletica chiara e uniforme.

"Parcheggiare in modo selvaggio è decisamente incivile, ma forse è ancor più incivile una campagna selvaggia fatta solo di “ganasce”, che bloccano le automobili. Perchè non vengono rimosse le vetture se rappresentano un pericolo? I parcheggi sono inesistenti e la politica dovrebbe cercare soluzioni al posto di accanirsi contro i cittadini", spiegano i residenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento