rotate-mobile
Cronaca San Ferdinando / Piazza Vittoria

Galleria Vittoria inquinata: gli interventi per riqualificarla

Per ovviare alle conseguenze dei livelli pericolosi di inquinamento il comune prevede di potenziare il trasporto pubblico e di cambiare l'illuminazione e l'asfalto nella Galleria

La galleria Vittoria è fuorilegge e viola le normative europee antismog, sostengono da tempo i residenti e in particolare CittadinanzaAttiva, che puntano l'indice in particolare contro l'assenza delle centraline Arpac per la segnalazione dei livelli di smog raggiunti.

Questa volta a dare man forte a coloro che protestano ci sono anche i due assessori, Sodano e Calabrese, che hanno risposto in una lettera al Mattino, che non sottovalutano tale problema e per ovviare alle conseguenze dei livelli pericolosi di inquinamento prevedono oltre al potenziamento del trasporto pubblico, anche di cambiare l'illuminazione e l'asfalto presenti nella Galleria Vittoria.

Non sarà messo invece in discussione il sistema di traffico limitato previsto in via Partenope, visto che come scrivono, è molto apprezzato da napoletani e turisti che possono passeggiare sul lungomare senza l'assillo infernale di smog e auto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galleria Vittoria inquinata: gli interventi per riqualificarla

NapoliToday è in caricamento