rotate-mobile
Cronaca San Ferdinando / Tunnel della Vittoria

Caos traffico a Napoli, chiusa per un'ora la Galleria Vittoria

Mattinata difficile per gli automobilisti partenopei

Non c'è pace per la Galleria Vittoria, stamane nuovamente chiusa in direzione via Acton per circa un'ora. Lo stop si è reso necessario a per la caduta di alcuni pannelli e detriti sulla carreggiata. Palazzo San Giacomo pare stesse vagliando anche la riapertura del Lungomare, ipotesi poi scartata anche per lo scarso preavviso con cui un provvedimento del genere sarebbe stato intrapreso.

È stata la polizia municipale ad intervenire alle 7.15, a seguito di alcune segnalazioni da parte di automobilisti, procedendo con la chiusura. Ad ostruire la carreggiata sarebbero stati "alcuni pannelli di cartongesso presumibilmente persi da un camion nel corso della notte".

L'intervento della Protezione civile e della Napoli Servizi per la rimozione dei pannelli, ha poi permesso dalle ore 8 la riapertura al transito veicolare in entrambi i sensi di marcia.

Caos traffico

La situazione generatasi stamattina nella galleria ha fatto sì che si formassero lunghissime code di auto addirittura fino a Posillipo, col traffico in alcuni punti del tutto bloccato. Lo stop è infatti avvenuto durante l'orario di punta, in cui l'arteria partenopea che collega i due versanti della città è di solito maggiormente trafficata.

La recente odissea della galleria

Il tunnel è stato recentemente al centro delle polemiche per la lunga chiusura dovuta ad infiltrazioni, cedimenti e poi al sequestro della procura. Infine – nei primi mesi della nuova amministrazione – la riapertura con tanto di avvio ritardato per il furto di un chilometro e mezzo di fili di rame dagli impianti di aerazione.
Soltanto lo scorso gennaio il Comune ha annunciato un intervento di manutenzione straordinaria che poi è stato effettivamente portato a compimento la settimana successiva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos traffico a Napoli, chiusa per un'ora la Galleria Vittoria

NapoliToday è in caricamento