menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La seconda vita della Galleria Principe: negozi e musica dal vivo

Entro il 14 settembre i lavori giungeranno al termine. Il desiderio di molti è quello di far nascere una piazza coperta

Dopo lunghi anni di degrado, è pronta a riaprire le sue porte ospitando anche una ventina di locali, vetrine per le eccellenze napoletane. C'è grande attesa per la seconda vita della Galleria Principe di Napoli.

Notizie rassicuranti arrivano da Luca Cuzzolino, titolare della Safragima, l'impresa che si è aggiudicata la parte più consistente dei lavori. "Nell'agosto del 2014 il Comune ci ha chiesto di mettere in sicurezza la Galleria Principe. Che situazione abbiamo trovato? Intonaci staccati in vari punti, bassorilievi e statue in condizioni di degrado, un pilastro spaccato a via Pessina, il torrino di via Museo che stava per crollare", ha spiegato a Il Mattino.

Ma il peggio ormai è passato. Entro il 14 settembre i lavori giungeranno al termine. La svolta è poi nei bandi con i quali il Comune assegnerà in concessione una ventina di locali all'interno della struttura e sotto il colonnato. Il desiderio di molti è quello di far nascere una piazza coperta dove ci si possa anche incontrare e ascoltare musica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento