Galleria Laziale, il Comune: "Lavori completati entro 10 giorni"

Sulla tangenziale gratis è stata inviata una richiesta al Ministero dei Trasporti

La Giunta presieduta dal Sindaco Luigi de Magistris ha approvato in tarda serata la delibera per definire gli interventi di messa in sicurezza della galleria Laziale interessata  dalla caduta dalla volta di materiale lapideo. 

Ecco i vari interventi previsti  dall'Amministrazione: 

Lavori Galleria Laziale

I lavori saranno realizzati attraverso la formalizzazione di un accordo con RFI S.p.A. che è interessata alla sicurezza della galleria Laziale in quanto essa è sovrapassata dalla galleria ferroviaria della linea 2 della metropolitana e perchè inoltre RFI è in possesso di grande esperienza nel settore e ha possibilità di intervento immediato attraverso ditte specializzate appositamente selezionate e già contrattualizzate. 

Si prevede di realizzare l'intervento di messa in sicurezza entro un massimo di 10 giorni ed in regime di totale interruzione della circolazione stradale mediante spicconatura della intera superficie della volta e progressiva idrodemolizione delle residue particelle instabili, con rilascio finale di apposita dichiarazione di “eliminato pericolo”. Successivamente all'eliminato pericolo e alla riapertura al traffico, l'Amministrazione si riserva di affidare ad RFI anche l'adeguamento e la manutenzione straordinaria della galleria che potrà essere realizzata nei successivi 60 giorni eseguendo le lavorazioni esclusivamente in orario notturno. 

Dispositivo di traffico attuale

I percorsi alternativi per raggiungere il centro da Fuorigrotta sono attualmente questi: 

1) via Caravaggio – via Manzoni – via Orazio 

2) via nuova Cinthia – Tangenziale di Napoli direzione Capodichino – uscite zona centro 

3) via Diocleziano – viale Cavalleggeri d’Aosta – via Pasquale Leonardi Cattolica –discesa Coroglio – via Posillipo

Dispositivo integrativo di traffico

Verrà  attivato subito dopo le gare calcistiche dei prossimi giorni, così come da indicazioni tecniche emerse nell‘ultimo comitato dell’ordine e sicurezza pubblica, il doppio senso nella galleria Quattro Giornate con svolta a destra obbligatoria in uscita dalla galleria in zona Piedigrotta. Per l'attivazione di questo dispositivo saranno spostati i new jersey attualmente presenti, delimitata la pista ciclabile e rifatto parte del tappetino di asfalto e la relativa segnaletica.

Tangenziale

Il Sindaco de Magistris ha richiesto al Ministro Del Rio di valutare la possibilità di sospendere il pagamento del pedaggio in corrispondenza dei caselli di Fuorigrotta, Vomero, Arenella e Capodimonte fino alla riapertura della Galleria. La richiesta è stata avanzata anche attraverso il Capo di gabinetto Attilio Auricchio che ieri si è recato presso gli Uffici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 

Eventi straordinari previsti - Partite di calcio

In occasione delle prossime partite di calcio, in programma allo stadio San Paolo alle ore 20.45 di sabato 18 novembre e di martedì 21 novembre, su richiesta del Comune di Napoli, sarà predisposto il prolungamento del servizio metropolitano attraverso servizi straordinari. Pertanto il giorno 18 novembre:

–  verranno utilizzati 4 servizi straordinari (treni supplementari), tutti in direzione Piazza Garibaldi/Napoli Gianturco;

– la prima partenza in direzione Piazza Garibaldi sarà prevista alle ore 23.10 da Napoli Campi Flegrei, le successive con partenze ad intervalli di circa 10’.

– I treni supplementari  saranno al binario 2.  

La stazione di Piazza Leopardi resterà chiusa anticipatamente rispetto al servizio ordinario dalle ore 22.30. RFI curerà la soppressione del servizio viaggiatori ai treni circolanti oltre la predetta fascia oraria. 

Sempre su richiesta del Comune di Napoli anche la Cumana sabato 18 novembre e martedì 21 novembre , in concomitanza con la partita Napoli – Milan e quella di Champions League, prevede un prolungamento dell’orario di servizio sulla tratta Montesanto – Mostra per agevolare l’esodo degli spettatori che si recheranno allo stadio San Paolo .

Cumana 

Su richiesta del Comune di Napoli alla Regione Campania, per favorire la mobilità EAV, verrà  inoltre da subito incrementato il servizio sulla linea Cumana, pertanto: 

– sulla tratta Montesanto-Bagnoli verranno effettuate 6 corse supplementari per senso di marcia dalle ore 7:13 alle ore 11:13;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

– sempre da giovedì 16 novembre sulla tratta Montesanto-Fuorigrotta si prevede una frequenza, salvo imprevisti, di 10 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento