Martedì, 16 Luglio 2024
Il processo

Gadget falsi di Vasco Rossi: a rischio il processo a 18 persone

Tutti napoletani, erano andati a vendere a Torino

Può finire in prescrizione il processo per la vendita di materiale falso al concerto di Vasco Rossi a Torino. Sono 18 le persone imputate, tutte della provincia di Napoli, che avevano operato in trasferta vendendo gadget all'esterno dello stadio Olimpico Grande Torino nel 2015.

Troppi anni sono trascorsi da allora e l'udienza fissata per il 4 ottobre 2022 rischia di essere solo l'inizio di un procedimento già morto in partenza.

Con la prescrizione fissata in sette anni e mezzo, il rischio che i reati contestati alla gang di venditori sfumino è molto alto. Vasco Rossi si è anche costituito parte civile nel procedimento ma la sentenza rischia di non arrivare in tempo. La notizia è stata data da Torinotoday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gadget falsi di Vasco Rossi: a rischio il processo a 18 persone
NapoliToday è in caricamento