Cronaca

Villa degli orrori, tenta furto a casa del dottor Belmonte: arrestato

In manette un pregiudicato 43enne: l'uomo ha forzato una porta-finestra al piano terra. Nel novembre scorso proprio lì furono trovati i resti di Elisabetta Grande e Maria Belmonte

La villetta di Castel Volturno

Un pregiudicato nigeriano di 43 anni è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri mentre tentava di rubare nella 'villa degli orrori' di Castel Volturno dove nel novembre scorso furono trovati i resti di Elisabetta Grande e Maria Belmonte, moglie e figlia del medico Domenico Belmonte che non ne aveva mai denunciato la loro scomparsa, avvenuta nel 2004.


Per entrare nella villetta, sotto sequestro, l'uomo ha forzato una porta-finestra al piano terra. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa degli orrori, tenta furto a casa del dottor Belmonte: arrestato

NapoliToday è in caricamento