rotate-mobile
Cronaca Pompei

Rubarono telefonini a minorenni: arrestati 17enni

Il fatto lo scorso 5 febbraio a bordo di un treno della Circumvesuviana in transito sulla linea Poggiomarino - Napoli

Gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza Pompei, sulla base di un provvedimento del Gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in Istituto Penale per minorenni a carico di due 17enni di Terzigno, per una rapina ad alcuni minori, avvenuta la sera dello scorso 5 febbraio a bordo di un treno della Circumvesuviana in transito sulla linea Poggiomarino - Napoli, nel tratto compreso tra Scafati e Pompei.


Secondo quanto riferito all'atto della denuncia, i due avevano strattonato e minacciato le vittime e, minacciandole, avevano chiesto loro di consegnargli i telefoni cellulari. Arrivati alla stazione di Pompei, avevano poi scaraventato fuori dal convoglio le vittime della rapina per poi proseguire indisturbati il viaggio verso Napoli. Sono ora in corso delle indagini per accertare se i due minori si siano resi responsabili di analoghi fatti avvenuti sempre sui convogli della Circumvesuviana. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubarono telefonini a minorenni: arrestati 17enni

NapoliToday è in caricamento