Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Ruba lo smartphone a una ragazza in spiaggia a Ercolano: arrestato

Un gruppo di giovani intente a fare il bagno nella zona della "Favorita", in via Marittima, ha attirato l'attenzione del ladro, che ha approfittato della loro distrazione per rubare uno smartphone di ultima generazione

Una passione per i cellulari di ultima generazione, quella di L.D.C., un pregiudicato trentenne di Ercolano. Alla fine, però, la passione gli è costata cara, e l'uomo ha "pagato" con le manette. Approfittando della distrazione di un gruppo di ragazzine intente a bagnarsi nelle acque di Ercolano, nella zona della "Favorita", in via Marittima, l'uomo ha rubato lo smartphone di una di loro, prendendolo direttamente dalla borsetta di quest'ultima.

Le ragazze, però, che lo avevano visto aggirarsi con fare sospetto da quelle parti, non si sono perse d'animo, e hanno richiesto l'intervento degli agenti del Commissariato di Portici, ai quali hanno fornito una descrizione molto precisa del giovane, che è stato notato di lì a poco a non molta distanza dal luogo del furto. I poliziotti lo hanno dunque seguito mentre entrava in un appartamento.

Messo alle strette, e mostrando non poca insofferenza, addosso all'uomo gli agenti hanno ritrovato il telefono rubato. L.D.C. è stato quindi prima portato in commissariato e poi, dopo la restituzione del telefono alla ragazza, è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba lo smartphone a una ragazza in spiaggia a Ercolano: arrestato

NapoliToday è in caricamento