menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba in una scuola durante il lockdown: incastrato dalle impronte

La scoperta delle forze dell'ordine dopo le indagini

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Trecase, in collaborazione con quelli di Eboli, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza cautelare applicativa dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di un uomo, gravemente indiziato in ordine alla commissione di un furto, avvenuto il 17 aprile dello scorso anno, all'interno di un Istituto scolastico di Boscotrecase.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l'uomo era riuscito a introdursi all'interno della scuola, rimasta chiusa in pieno periodo di emergenza pandemica, rompendo una finestra al pianterreno. Una volta avuto accesso all'istituto scolastico, l'indagato si era appropriato di un lettore dvd e di 5 casse acustiche, lasciando però le proprie impronte papillari ed alcune tracce ematiche sul luogo del furto.

Grazie ai rilievi scientifici condotti dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Torre Annunziata e alle attività di riscontro svolte dai Carabinieri di Trecase, coordinate dalla Procura della Repubblica, si è giunti all'identificazione dell'autore del furto, che è stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nel comune in cui domicilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Cimitero, ascensori guasti. La denuncia: "Perché?"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento