Rapinatori a scuola: durante la fuga uno dei due si lancia dalla finestra

I carabinieri hanno arrestato due rapinatori di Somma Vesuviana, che di notte hanno cercato di rubare tablet e computer dalla scuola 'Salvatore Guadagno' di Mercato San Severino. Uno dei due è in ospedale

I carabinieri del comando provinciale di Napoli con il supporto dei colleghi di Salerno hanno arrestato, a Mercato San Severino, due soggetti di Somma Vesuviana per un furto perpetrato questa notte nell’istituto “Don Salvatore Guadagno”. S.G., 38 anni e F.B., 41, si erano introdotti nella scuola dopo aver forzato il cancello d’ingresso e sono stati arrestati in flagranza mentre rubavano 21 pc e 18 tablet tenuti all’interno di armadi metallici.

18.12.2018 furti scuole (3)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il furto si sono precipitati fuori: F.B. è saltato giù dalla finestra del primo piano procurandosi alcune fratture ed è stato arrestato fuori dal plesso; S.G è stato invece preso all’interno della stazione ferroviaria dove verosimilmente voleva prendere il primo treno e tornare a casa. Il materiale didattico è stato recuperato dai carabinieri e riconsegnato al dirigente dell’istituto scolastico. Gli arrestati sono in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento