menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a rubare uno scooter, si scaglia contro i poliziotti: arrestato

Un 37enne è stato sorpreso in flagranza in Via Gianturco, angolo Via Taddeo da Tessa

Un cittadino algerino di 37 anni è stato sorpreso in flagranza dalla Polizia di Stato nel mentre era intento ad armeggiare vicino ad uno scooter, parcheggiato in Via Gianturco, angolo Via Taddeo da Tessa, col chiaro intento di appropriarsene. E’ stata proprio la proprietaria dello scooter a chiamare la Polizia.

Gli agenti della sezione “Volanti” dei Commissariati di Polizia “Vasto-Arenaccia” e “Poggioreale”, intervenuti sul posto, hanno sorpreso e bloccato l’uomo mentre tentava di mettere in moto lo scooter. Condotto in ufficio, il 37enne ha iniziato ad andare in escandescenza, danneggiando le suppellettili del Comissariato, compiendo atti di autolesionismo. Dopo essersi slacciato la cintura dai pantaloni, infatti, non ha esitato di stringersela al collo. Poi non ha esitato a scagliarsi violentemente contro i poliziotti, sferrando calci e pugni e tentando di morderli.

Inevitabile l’intervento del personale del 118. Dopo esser stato visitato, i 37enne è stato arrestato perché responsabile dei reati di resistenza e lesioni a P.U., danneggiamento di beni della P.A. e tentato furto. Ora è nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento