rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca San Giovanni a Teduccio

Beccati a spingere uno scooter rubato: fermato anche un minorenne

Hanno tentato la fuga, ma è stato inutile

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare nei pressi del cimitero di via Argine hanno notato uno scooter con a bordo un uomo che, con il piede, ne stava spingendo un altro con una persona a bordo.

Il conducente del primo motoveicolo, alla loro vista, ha accelerato la marcia fino a quando, con il supporto di una volante del Commissariato Ponticelli, i due sono stati raggiunti e bloccati. Inoltre, i poliziotti hanno accertato che il motociclo spinto presentava il nottolino di accensione ed il bloccasterzo rotti e che era stato rubato, poco prima, in via Chiatamone, mentre nel sottosella dell’altro veicolo hanno rinvenuto diversi arnesi atti allo scasso.

Due napoletani di 25 e 17 anni, con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato; il 25enne è stato, altresì, denunciato per guida senza patente avendo reiterato la violazione nel biennio mentre lo scooter in suo uso è stato sottoposto a sequestro amministrativo poiché privo della copertura assicurativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a spingere uno scooter rubato: fermato anche un minorenne

NapoliToday è in caricamento