Rubarono la salma di un parente al Cardarelli: 20 persone indagate

"Il furto" fu realizzato da partenti e amici di Gennaro Cotroneo, 50 anni, incensurato e cognato di un pregiudicato legato alla criminalita' del parco Verde di Caivano

Cardarelli

Sono venti le persone identificate e indagate per aver 'rubato' una salma dall'ospedale Cardarelli, la notte tra il 20 e il 21 agosto.

"Il furto" fu realizzato da partenti e amici di Gennaro Cotroneo, 50 anni, incensurato e cognato di un pregiudicato legato alla criminalita' del parco Verde di Caivano.

La salma fu poi trovata dalla polizia 48 ore dopo e sul caso furono aperte dalla procura due fascicoli. Uno di questi riguarda la sottrazione di cadavere, reato ipotizzato dai pm e contestato dalla polizia.

Parallelamente è stato aperto un altro fascicolo per un presunto episodio di malasanita' denunciato dai parenti di Cotroneo, che ritengono che il congiunto sia stato curato male.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento