Piazza Monteoliveto, svaligiato ristorante a pochi metri dalla caserma

Emergenza criminalità al centro storico. La denuncia del titolare del Garum

"Nella notte tra domenica e lunedì i ladri si sono introdotti nel nostro locale. Hanno portato via la cassa, un computer e hanno svuotato il bar. E’ la seconda volta che subiamo un furto di questo tipo. Abbiamo presentato denuncia alle forze dell’ordine ma rimarchiamo la vergogna che proviamo a lavorare in piazza Monteoliveto, un luogo abbandonato a sé, dove chiunque può fare quello che gli pare. Lo testimonia la fontana che, ogni giorno, è violentata da inciviltà e maleducazione”. Giulio Sebillo, ristoratore che lavora nel centro storico di Napoli. Il suo locale, il ristorante Garum, si trova in piazza Monteoliveto, a venti metri di distanza dalla caserma Pastrengo dell’Arma dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda è stata segnalata dall’imprenditore al consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “L’emergenza criminalità è fuori controllo nel centro storico di Napoli. Sono mesi che continuiamo a raccogliere le segnalazioni dei commercianti che sono diventati il bancomat dei malviventi. I ladri sono sempre più sfacciati. Oramai non si fanno scrupolo di agire a venti metri dai presidi delle forze dell’ordine. La sfida allo Stato deve essere contrastata con la massima determinazione. Speriamo che il ministero degli Interni prenda provvedimenti, inviando rinforzi sul territorio per rendere più efficace l’azione delle forze dell’ordine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento