Tenta un furto notturno nell'impianto di depurazione di Cuma, arrestato

Arrestato un 47enne di Quarto già noto alle forze dell'ordine. Si era introdotto nell'impianto e aveva provato a forzare un autoarticolato e uno spazzaneve. Si è opposto all'arresto ferendo i carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Pozzuoli hanno tratto in arresto su via Reginella Ferdinando Scuotto, un 47enne di Quarto già noto alle forze dell'Ordine. Insieme a due complici - riusciti a darsi alla fuga nelle fasi concitate dell'intervento - si era introdotto nell'area ove è ubicato l'impianto di depurazione di Cuma e usando attrezzi atti allo scasso poi rinvenuti e sequestrati aveva forzato un autoarticolato e uno spazzaneve (quest’ultimo viene usato per rastrellare i fanghi dell’impianto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto e raggiunto dagli operanti, ha opposto resistenza all'arresto venendo comunque bloccato ma solo dopo una breve colluttazione.
I militari dell’Arma sono stati visitati da medici dell'Ospedale di Pozzuoli. Hanno riportato contusioni guaribili in 7 giorni. L'arrestato, che ha riportato escoriazioni guaribili in 2 giorni, è in attesa di rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento