rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Castellammare di stabia

Gommone rubato nel porto nel napoletano: i carabinieri lo ritrovano e denunciano un uomo

Durante un servizio alto impatto, i militari hanno avvistato l’imbarcazione ormai quasi sgonfia in un terreno

Auto, motorini, borse e alimenti. Cellulari, computer e portafogli. Nel campionario di oggetti rubati c’è di tutto. Raramente c’è un gommone. Portare via un gommone da un attracco, sollevarlo dallo specchio d’acqua, posizionarlo sul carrello di traino e allontanarsi non è cosa semplice. Altrettanto difficile nascondere un natante di 5 metri e 80 centimetri, motore da 40 cavalli incluso.
Qualcuno ci è riuscito, nel porto di Castellammare di Stabia.

A ritrovare il gommone perduto sono stati i carabinieri della locale compagnia. Durante un servizio alto impatto, i militari hanno avvistato l’imbarcazione ormai quasi sgonfia in un terreno in via Napoli. Il motore era ancora installato.

A finire nei guai un 26enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri lo hanno denunciato per ricettazione. Il gommone è tornato nel suo habitat naturale, in mare, nelle mani del legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gommone rubato nel porto nel napoletano: i carabinieri lo ritrovano e denunciano un uomo

NapoliToday è in caricamento