Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

"Pazzo" per i videogiochi: beccato per la seconda volta 46enne ladro nella Feltrinelli

L.L., 46enne napoletano, ha rubato giochi per una valore di quasi mille euro. L'uomo l'aveva fatta franca una settimana fa, ma gli è stata fatale la seconda sessione di furti, sempre nella Feltrinelli di piazza Garibaldi

Era ormai divenuto un “cliente” affezionato della Feltrinelli, L.L., napoletano, classe 1972. L’uomo è stato sorpreso mentre usciva dal negozio della stazione centrale con 9 giochi per consolle elettroniche del valore di 520 euro nascosti in un borsone. Era stato notato da un addetto alla sicurezza prendere i giochi nei pressi di una cassa e pertanto segnalato alla Polfer che lo intercettato e tratto in arresto. Una settimana fa il 46enne, con il medesimo modus operandi, aveva rubato altri giochi per consolle, per un valore di 419 euro, ma era riuscito a farla franca. 

Svaligiare lo stesso negozio gli è stato fatale: gli investigatori hanno visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza relative al furto rimasto impunito e lo hanno riconosciuto, denunciandolo anche per questo. Sottoposto a giudizio con rito direttissimo è stato condannato a 6 mesi di reclusione, 200 euro di multa, nonché sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pazzo" per i videogiochi: beccato per la seconda volta 46enne ladro nella Feltrinelli
NapoliToday è in caricamento