Furto di elettricità in un negozio di surgelati: titolare arrestato

L'uomo aveva manomesso il contatore apponendovi una calamita che abbassava la registrazione dei consumi anche del 95%

i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Castellammare insieme a personale dell’Enel hanno scoperto un furto di energia elettrica consumato in un esercizio di confezionamento e rivendita di prodotti surgelati a Santa Maria la Carità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare, un 54enne incensurato del luogo, aveva manomesso il contatore apponendovi una calamita che abbassava la registrazione dei consumi anche del 95%. L'uomo, arrestato, ora attende il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento