Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Hanno rubato Charly, il pony più piccolo del mondo

Bartolo Messina, il suo allevatore ischitano, era in provincia di Perugia per una mostra. Qualcuno ha portato via il suo cucciolo, entrato nel Guinness dei primati

Pony

“Mi sento svuotato, violentato, distrutto”. Bartolo Messina, di Barano d'Ischia, affida a Facebook la sua tristezza: Charly, il pony più piccolo del mondo, entrato nel Guinness dei primati, gli è stato rubato.

Il furto è avvenuto a Città di Castello, provincia di Perugia, dove l'allevatore ischitano si trovava per la mostra nazionale del cavallo. “Siamo arrivati a Città di Castello. Iniziamo le prove, rimangono al box tre cavalli tra cui Charly”. Ricostruisce così, Messina, i momenti del furto. “Ritorniamo a prenderli per fargli provare la libertà e Charly risulta scomparso. Rete di recinzione tagliata e le orme dei suoi zoccoletti tra i campi di tabacco adiacenti la fiera ancora fresche”.

“È stato rubato, portato via, ancora non posso crederci. Sono distrutto - ha ribadito l'allevatore - aiutatemi a ritrovarlo, chiunque abbia notizie, per favore, mi contatti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hanno rubato Charly, il pony più piccolo del mondo

NapoliToday è in caricamento