Stazione Napoli Centrale: fermato ladro di cavi in rame

Con il supporto delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della control room, si è appurato che l'individuo aveva trafugato alcuni pezzi di cavi in rame, riponendoli in due borsoni

Napoli Centrale

Nella mattinata di giovedì un ladro di rame è stato catturato nella stazione di Napoli Centrale, grazie alla tempestiva segnalazione del personale di Protezione aziendale, la struttura del Gruppo FS che si occupa della tutela del patrimonio ferroviario.

Durante la consueta attività di monitoraggio, il personale ferroviario ha individuato e fermato un uomo che si muoveva con fare sospetto in un’area della stazione non aperta al pubblico.

Con il supporto delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della control room, si è appurato che l’individuo aveva trafugato alcuni pezzi di cavi in rame, riponendoli in due borsoni.

Subito è stata allertata le centrale operativa della Polizia Ferroviaria che ha inviato una pattuglia. Gli agenti hanno preso in consegna il ladro.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata a Rete Ferroviaria Italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento