menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus

Bus

Rubano il borsello ad un autista dell'Anm e gli procurano due fratture

L'autista, nel tentativo di evitare il furto, è stato spinto dai banditi contro un cassonetto dei rifiuti riportando la frattura di due costole e del pollice della mano sinistra

Folle aggressione sui mezzi dell'Anm: il conducente di un bus della linea 194 giunto al capolinea di piazza Garibaldi e' stato aggredito da due sconosciuti che gli hanno rubato il borsello. L'autista, nel tentativo di evitare il furto, e' stato spinto dai banditi contro un cassonetto dei rifiuti riportando la frattura di due costole e del pollice della mano sinistra.

"La situazione e' diventata insopportabile, si continua a lavorare in un contesto di forte emergenza lavorativa e sociale", ha commentato Adolfo Vallini, del coordinamento Usb. "Ci sentiamo abbandonati, senza un adeguato sistema di prevenzione per la sicurezza sul lavoro e della legalita' a bordo dei mezzi pubblici. L'incolumita' dei conducenti e' messa quotidianamente in discussione da atti di teppismo, vandalismo e da aggressioni fisiche e verbali causate dai frequenti disservizi ai mezzi di trasporto e alla chiusura dei servizi intermodali", aggiunge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento