rotate-mobile
Cronaca Pompei

Vergogna nel Santuario di Pompei: due persone derubate mentre stanno pregando

Le indagini ad opera dei Carabinieri

Questa mattina i Carabinieri di Torre Annunziata hanno dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura, nei confronti di una persona accusata di furto con destrezza.

Le indagini sono partite dopo la denuncia delle due vittime, alle quali sono stati sottratti i rispettivi borselli mentre erano raccolte in preghiera all'interno del Pontificio Santuario della Beata Vergine Maria del Santo Rosario di Pompei.

I militari hanno acquisito i filmati di videosorveglianza interna al Santuario, la cui analisi ha consentito di ricostruire, nel dettaglio, le fasi dei due furti e di individuare il ladro. Il soggetto destinatario della misura cautelare è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergogna nel Santuario di Pompei: due persone derubate mentre stanno pregando

NapoliToday è in caricamento