menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Easy full", furto al gigante petrolifero: 40 indagati dalla Guardia di Finanza di Napoli

Per loro l'accusa è di associazione per delinquere, furto e sottrazione al pagamento dell'accisa. Sequestrati prodotti petroliferi nelle province di Napoli, Caserta, Benevento, Avellino, Salerno, Latina, Cosenza e Barletta-Andria-Trani

L'operazione “Easy Full” della guardia di finanza di Napoli ha portato al sequestro 4.164 kg di benzina, 7.235 kg di gasolio, 2450 di olio lubrificante, nonché di 20 automezzi e numerosi congegni elettronici per alterare l'erogazione di carburante.

I finanzieri hanno agito nelle province di Napoli, Caserta, Benevento, Avellino, Salerno, Latina, Cosenza e Barletta-Andria-Trani, nei confronti di numerosi distributori di carburante e di una società che costruisce autobotti.

L'indagine, iniziata dal dicembre 2015, è partita da una segnalazione della Q8: è emersa l'esistenza di un gruppo gruppo criminale – composto da autotrasportatori, distributori, e grossisti di carburante – che sottraeva prodotti petroliferi al colosso del Kuwait per rivenderlo a distributori compiacenti. Per i 40 indagati l'accusa è di associazione per delinquere, furto e sottrazione al pagamento dell'accisa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Attualità

Anm, sciopero del personale di 24 ore l'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento