Cronaca Acerra

Rubava i bagagli incustoditi a bordo dei treni, arrestato 35enne acerrano

L'uomo è stato condannato a 14 mesi di reclusione. Adocchiava i bagagli lasciati nei vestiboli tra le carrozze, li portava via scendendo alla prima stazione utile. A Padova una turista si è accorta del furto

La polizia ferroviaria di Padova ha arrestato un ladro di bagagli che agiva sulle tratte ferroviarie Venezia-Milano e Venezia-Roma. L'uomo, un 35enne di Acerra residente a Padova, è stato arrestato dopo la denuncia di una turista coreana che era stata vittima di un furto. La giovane era su un Frecciarossa diretto da Venezia a Firenze, e il suo bagaglio - troppo spazioso per essere caricato sulle cappelliere, era stato lasciato nei vestiboli tra le carrozze. A Padova la turista si è accorta che il bagaglio mancava, ha raccontato tutto agli agenti della Polfer in stazione. I poliziotti hanno immediatamente individuato l'uomo, che si stava allontanando con il bagaglio. 

Il 35enne è stato condannato per direttissima alla pena di 14 mesi di reclusione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava i bagagli incustoditi a bordo dei treni, arrestato 35enne acerrano

NapoliToday è in caricamento