Cronaca

Band napoletana derubata a Firenze: serata da dimenticare per Aldolà Chivalà

Il duo composto da Aldo Laurenza e Mauro Romano ha scoperto del furto dopo il concerto in un locale fiorentino

Aldo Laurenza e Mauro Romano

La band napoletana "Aldolà Chivalà", duo composto da Aldo Laurenza e Mauro Romano, è stata derubata nel corso del tour che sta portando avanti in queste settimane in giro per il Paese.

Epilogo particolarmente negativo quello del loro concerto a Firenze, alla Vineria Sonora. Ad Aldo Laurenza hanno portato via tutto: un mixer, due CDJ del valore di 500 euro, una cuffia dal valore di 300 euro e diversi dischi, che avrebbe usato per un dj set previsto a Sessa Aurunca il giorno successivo.

Il musicista parla di una "scoperta tragica" dato che si trattava di una collezione di oltre "400 dischi lunga tutta la vita". I ladri hanno portato anche un giubbotto, e un giocattolo della figlia di Laurenza.

Il musicista ha fatto successivamente sapere del ritrovamento della sua collezione di dischi, non lontano dal luogo del concerto, in una borsa. Consolle e cuffie non sono stati invece ritrovati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Band napoletana derubata a Firenze: serata da dimenticare per Aldolà Chivalà

NapoliToday è in caricamento