“Rubacchio” è ancora lì: il furto dell'albero di Natale in Galleria è una bufala

La notizia, falsa, si era diffusa stamane a macchia d'olio sui social

L'albero, alle 13 di giovedì 5 dicembre (foto Parisi-NT)

L'albero di Natale della Galleria Umberto non è affatto sparito. La notizia diffusasi a macchia d'olio in queste ore in rete - ovvero che fosse stato rubato a poche ore dall'installazione - è un falso: alle 13 di oggi giovedì 5 dicembre "Rubacchio" è al suo posto, con tanto di desideri scritti a mano dai visitatori.

Il suo allestimento al centro del monumento, curato dai commercianti dell'area, ha fin da subito fatto presagire la possibilità di furti - in realtà oramai una tradizione che si rinnova di anno in anno - e lo stesso soprannome “Rubacchio” è stato accolto un po' da tutti con una certa amara ironia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna l'albero dei desideri in Galleria

Il furto, in passato avvenuto anche solo per sfida, spesso si deve all'approvvigionarsi di legna per il “fucarone” di Sant'Antonio del 17 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento