Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Pozzuoli

Pozzuoli, ondata di furti ai danni di turisti: vittime in lacrime

Stesso modus operandi in diversi episodi che si sono verificati negli ultimi giorni. Il bottino consiste in indumenti, effetti personali, tablet per bambini. Vacanze rovinate per le famiglie

Preoccupa l'ondata di furti ai danni di turisti che si recano in visita agli scavi di Cuma, a Pozzuoli. Secondo quanto riportato da CronacaFlegrea sono tre gli episodi verificatisi negli ultimi giorni nella cittadina flegrea, sempre con lo stesso modus operandi. I ladri probabilmente seguono l'automobile nel lento (a causa della chiusura del nuovo parcheggio per lavori) avvicinamento alla biglietteria. Quando la famiglia lascia l'abitacolo ed entra nel sito archeologico, i ladri colpiscono mandando in frantumi i vetri e introducendosi nell'abitacolo.

Sarebbero state colpite così, nelle ultime ore, una famiglia toscana e una proveniente dalla Lombardia. Il bottino? Bagagli che contengono indumenti, tablet, effetti personali, ma anche tende da campeggio, attrezzatura estiva. Ferie rovinate e un colpo al cuore per le famiglie, colpite nella propria privacy mentre sono in vacanza: alcune fra le vittime non hanno potuto trattenere le lacrime

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, ondata di furti ai danni di turisti: vittime in lacrime

NapoliToday è in caricamento