In manette il terrore dei negozi: 13 colpi in pochi mesi

Due donne ed un uomo operavano tra Napoli e Caserta. Portavano via di tutto, dalle piante alle biciclette

Hanno messo a segno una serie di colpi ad attività commerciali e furti in appartamento in pochi mesi. Operavano tra Napoli e Caserta e proprio nella provincia di “Terra di Lavoro” sono stati fermati. Arrestate tre persone con l'accusa di furto su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Si tratta di due donne ed un uomo specializzati in furti nei supermercati delle due province.

Riuscivano a portare via di tutto, dalle piante fino alle biciclette dai centri commerciali. Stessa cosa anche nelle tre abitazioni che avevano svaligiato. I tre sono stati rintracciati grazie alla geolocalizzazione dei telefoni ed alle intercettazioni telefoniche in cui si esposti ammettendo alcuni blitz nelle attività commerciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento