menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti nelle scuole: arrestati due pregiudicati

In manette un 24enne e un 39enne di Somma Vesuviana che avevano messo a segno colpi nel salernitano

Avevano scelto di fare furti lontano dalla provincia di Napoli. Come obiettivo avevano le scuole e l'area scelta era il Vallo di Diano in provincia di Salerno. Arrestati due pluripregiudicati di 24 e 39 anni di Somma Vesuviana con l'accusa di furto aggravato. A stringere loro le manette ai polsi sono stati i carabinieri della compagnia di Sala Consilina nell'ambito dell'inchiesta denominata “Safe schools – Scuole sicure”.

Le scuole prese di mira 

I militari, coordinati dal procura di Lagonegro, hanno scoperto gli autori di furti nelle scuole di Padula, Sassano, Monte San Giacomo, San Pietro al Tanagro e Casalbuono ma anche presso il Municipio di San Pietro al Tanagro, dove sono stati rubati 46 personal computer, in dotazione  alle istituzioni scolastiche ed all’Ente locale, per un valore complessivo di circa 20 mila euro. I ladri agivano noleggiando delle auto di media cilindrata per raggiungere il posto e mettere a segno il colpo.

Per ulteriori aggiornamenti SALERNOTODAY

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento