rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Sant'antonio abate

Rubavano abiti e smartphone nei negozi: tre donne in manette

Le giovani, distraendo i commessi, si erano impossessate di merce del valore complessivo di 700 euro circa. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari. Le 3 ladre sono in attesa di rito direttissimo

Sant’Antonio Abate: 3 giovani donne in manette con l'accusa di furto aggravato in concorso.

I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, tre ragazze originarie del Marocco e residenti a Nocera Inferiore e Pagani di 22, 24 e 33 anni per aver messo a segno vari furti all'interno di esercizi commerciali.

Le donne sono state trovate in possesso di merce rubata in negozi. Le giovani, distraendo i commessi, si erano impossessate di abiti e smartphone del valore complessivo di 700 euro circa.
La refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari, mentre le tre ladre sono in attesa di rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano abiti e smartphone nei negozi: tre donne in manette

NapoliToday è in caricamento