Movida selvaggia e furti: "Salviamo il quartiere dai malintenzionati"

L'appello di Giuseppe Gebiola di Cardito

"Una delle zone piú belle di Cardito, la Zona Slai, molto spesso in balía di giovani che, oltre ad un sano divertimento, a volte esagerano, compiendo gesti che danneggiano i residenti", è la denuncia di Giuseppe Gebiola, che da sempre ha a cuore questa parte della città.

"Molto spesso non residenti arrivano nella nostra zona, rubando auto, derubando in garage, attività commerciali. Sono stato spesso promotore di petizioni e spesso ho cercato, insieme a tutti gli altri residenti di trovare soluzioni, fortunatamente sempre appoggiate dal sindaco Cirillo, sono certo - prosegue Gebiola - che adesso siamo arrivati alla soluzione, il nostro scopo è rendere sicura la zona, allontanare tutti i malintenzionati che, dai paesi limitrofi arrivano e fanno razzía, e soprattutto dare il giusto valore ad una zona che a brevissimo ospiterà l'unico teatro di Cardito, fortemente voluto dal sindaco e un centro polifunzionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento