rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Portici

Due uomini sorpresi in un box auto dalla polizia: cosa è stato rinvenuto in un borsello e nell'auto

La scoperta delle forze dell'ordine: a finire in manette due persone

Domenica pomeriggio gli agenti del commissariato di Portici-Ercolano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale operativa sono intervenuti in corso Giuseppe Garibaldi a Portici per una segnalazione di un furto in un box ad opera di due persone.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato i due uomini segnalati darsi alla fuga verso via Palladino ma li hanno raggiunti e bloccati.
Inoltre, gli operatori hanno rinvenuto nei pressi del garage un borsello con diversi arnesi atti allo scasso e un documento d’identità di uno dei due uomini; ancora, poco distante, hanno trovato l’auto utilizzata dagli stessi con all’interno uno scalpello, una pinza da fabbro e un flessibile, accertando che tali strumenti erano stati asportati dal box e che il veicolo risultava rubato.

I due, un 55enne e un 37enne, entrambi ercolanesi con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale; inoltre, il 37enne è stato denunciato per inottemperanza ai provvedimenti dell’autorità poiché sottoposto alla misura del divieto di ritorno nel comune di Portici, mentre la vettura è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due uomini sorpresi in un box auto dalla polizia: cosa è stato rinvenuto in un borsello e nell'auto

NapoliToday è in caricamento