Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via San Giacomo dei Capri

Il terrore degli automobilisti dell'Arenella: in manette i ladri 'tecnologici'

Un 36enne e un 40enne di Casoria giravano con otto centraline decodificate, che montavano sui veicoli da rubare per bypassare i sistemi antifurto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo di Napoli hanno arrestato in flagranza di furto aggravato G.D.A., 40 anni e V.T., 36 anni, entrambi di Casoria e sorpresi mentre stavano rubando la Peugeot di un 54enne in sosta su via San Giacomo dei Capri.

A seguito delle conseguenti perquisizioni i due sono stati trovati in possesso di vari arnesi atti allo scasso e di ben otto centraline decodificate che portavano al seguito per montarle sui veicoli da rubare in sostituzione di quelle originali e bypassare così i sistemi antifurto installati in fabbrica. Gli arrestati attendono il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il terrore degli automobilisti dell'Arenella: in manette i ladri 'tecnologici'

NapoliToday è in caricamento