menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Causano un vasto incendio da un calesse: 4 minorenni scoperti grazie al pony

I ragazzini, tra i 9 e i 13 anni, sono stati individuati grazie alle immagini della videosorveglianza. Hanno dichiarato di aver incendiato le sterpaglie "per gioco", mentre erano a bordo di un calesse

La sera del 26 agosto i carabinieri della Stazione di Afragola sono intervenuti d’urgenza su via Arena, dove si era sviluppato un vasto incendio di sterpaglie e di rifiuti solidi urbani accatastati su una superficie di circa 1.400 mq.

Per spegnere le fiamme e scongiurare il sicuro propagarsi del rogo che aveva già assunto proporzioni preoccupanti (un fronte di 200 metri che avanzava velocemente) sono stati fatti intervenire i Vigili del Fuoco di Napoli.

Nel corso delle prime indagini i militari dell’arma hanno scoperto che ad appiccare il fuoco erano stati 4 minori di età compresa tra i 9 e i 13 anni, tutti di Afragola: due fratellini di 12 e 10 anni e altri due piccoli, amici dei primi, di soli 9 e 13 anni.

Nei filmati estratti da un sistema di videosorveglianza i carabinieri li hanno individuati mentre, a bordo di un calesse trainato da un pony (è proprio grazie all’animale che si è giunti alla rapida identificazione), stavano appiccando il fuoco con un accendino alle sterpaglie adiacenti la strada per puro divertimento, come da loro stessa ammissione.

Tutti sono non imputabili e il loro comportamento è stato segnalato al Tribunale per i minorenni. Sono stati attivati anche i servizi sociali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento