rotate-mobile
Cronaca Melito di napoli

Fuochi di artificio a due passi da una scuola: scatta il sequestro

Il materiale in un casolare. Due persone sono state arrestate. Una volta immessi sul mercato, i fuochi avrebbero fruttato un guadagno di circa 110mila euro

Una tonnellata di fuochi di artificio è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza in un casolare tra Melito e Sant'Antimo vicino a un edificio scolastico. Due persone sono state arrestate.

I fuochi una volta immessi sul mercato, secondo una stima dei militari della Guardia di Finanza, avrebbero fruttato un guadagno di circa 110mila euro.

Fuochi di artificio sequestrati in un casolare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi di artificio a due passi da una scuola: scatta il sequestro

NapoliToday è in caricamento