Panico nella funicolare di Chiaia, cade cavo sul tetto del vagone

Il boato, poi terrore tra i passeggeri. "Alcuni si sono nascosti sotto i sediolini", racconta un testimone. Linea ripristinata alle 20 circa

(foto di repertorio)

Panico tra i passeggeri (in buona parte turisti) della Funicolare di Chiaia, quando alle 16:00 circa un cavo si è staccato ed è finito, in maniera fragorosa, sul tetto del vagone. La funicolare si è fermata ed è rimasta fuori servizio fino alle 20, come annunciato da Anm. Alcuni passeggeri si sono riparati sotto i sediolini, poi sono stati guidati all'uscita d'emergenza dal vano di guida. 

"Pensavo di morire", racconta un testimone. "C'è stato un rumore fortissimo di caduta durante la salita, i passeggeri si sono rifugiati sotto i sediolini, i turisti erano spaventati". Alle 20 circa c'è stato il ripristino della tratta, che va da Parco Margherita al Vomero, fermando a Corso Vittorio Emanuele e a Palazzolo. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento