Funicolare centrale, confermata la riapertura entro il primo luglio(VIDEO)

Oggi la Commissione Infrastrutture del Consiglio Comunale ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Coppeto: "Riapertura secondo i piani, al massimo entro il primo luglio. Fase meccanica già completata. Anm in ritardo con i pagamenti"

I lavori della funicolare centrale procedono regolarmente. La tratta da Piazza Fuga (Vomero) a piazzetta Augusteo è chiusa da agosto dello scorso anno e, secondo i programmi, dovrebbe riaprire a giugno 2017, dunque tra poche settimane. Questa mattina una commissione del Consiglio Comunale, precisamente la commissione infrastrutture, composta tra gli altri dal presidente Gaetano Simeone, dal grillino Matteo Brambilla e da Mario Coppeto del gruppo Sinistra Napoli, ha verificato lo stato dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Come documenta il video, la funicolare funziona. Gli operai sono al lavoro per ultimare le prove e consegnare alla città, rispettando i tempi, un servizio pubblico estremamente importante. La riapertura della funicolare, infatti, consentirebbe anche di decongestionare il traffico passeggeri sulla linea collinare della metropolitana, negli ultimi mesi estremamente intenso. La redazione di NapoliToday fornirà ulteriori informazioni a stretto giro: intanto gli elementi in nostro possesso suggeriscono che non ci dovrebbero essere ritardi nei lavori. 

Aggiornamento ore 17:00 - Alla visita di questa mattina era presente anche Mario Coppeto, che a NapoliToday dichiara: "I lavori procedono secondo i piani. La fase di manutenzione meccanica è già completata, ora è in via di completamento la fase di restauro. Gli operai della Leitner stanno tinteggiando le ringhiere, hanno già ristrutturato la vetrata della fermata di Piazza Fuga. Insomma, stanno rispettando i tempi, nonostante Anm sia in ritardo con i pagamenti. A giugno partirà una fase di pre-esercizio, la funicolare girerà a vuoto per alcune ore, senza passeggeri. Al più tardi si può dire che la tratta centrale sarà riaperta il primo luglio. La cittadinanza riavrà un servizio fondamentale e a giovarne saranno senza dubbio anche i commercianti di piazza Augusteo, che sul flusso di passeggeri fondavano giustamente le loro attività". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento