rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Ischia

Due giorni di lutto cittadino sull'isola di Ischia: si celebrano i funerali delle altre vittime della frana

Bandiere a mezz'asta e sospensione delle attività in occasione delle esequie delle altre 10 vittime della tragedia di Casamicciola

Lutto cittadino, bandiere a mezz'asta e sospensione delle attività sull'isola di Ischia nei giorni del 9 e 10 dicembre in occasione dei funerali delle altre vittime della frana di Casamicciola. Le prime esequie, quelle di Eleonora Sirabella e Salvatore Impagliazzo, si erano tenute mercoledì scorse a Lacco Ameno.

Oggi, presso la chiesa della Santissima Annunziata in Villa di Campagnano, l'ultimo saluto a Maurizio Scotto di Minico, Giovanna Mazzella e al piccolo Giovangiuseppe Scotto di Minico, la cui vita è stata spezzata poco più di tre settimane dopo la nascita.

Nella giornata di sabato, invece, sono in programma alle 11 i funerali di Nikolinka Gancheva Blangova, deceduta a 58 anni, e della famiglia Monti composta da Gianluca Monti, Valentina Castagna e dai loro tre figli, Michele di 15 anni, Francesco di 11 e Maria Teresa di soli 6 anni. Le esequie si terranno nella parrocchia Gesù Buon Pastore, a Ischia. Nel pomeriggio, alle 16, i funerali di Maria Teresa Arcamone, 31 anni, la cui salma è stata l'ultima ad essere recuperata. Tutte le esequie si svolgeranno in forma privata.

Dalla mezzanotte, intanto, è prevista una nuova allerta meteo "arancione" a causa del maltempo che è in arrivo sull'isola e su tutta la provincia di Napoli. Il commissario prefettizio di Casamicciola, Simona Calcaterra, ha confermato l'ordinanza emessa per l'allontanamento dalle case individuate nella zona rossa. A breve saranno diffusi avvisi per le strade della zona rossa con tre auto con megafono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giorni di lutto cittadino sull'isola di Ischia: si celebrano i funerali delle altre vittime della frana

NapoliToday è in caricamento