rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Ischia

Due giorni di lutto cittadino sull'isola di Ischia: si celebrano i funerali delle altre vittime della frana

Bandiere a mezz'asta e sospensione delle attività in occasione delle esequie delle altre 10 vittime della tragedia di Casamicciola

Lutto cittadino, bandiere a mezz'asta e sospensione delle attività sull'isola di Ischia nei giorni del 9 e 10 dicembre in occasione dei funerali delle altre vittime della frana di Casamicciola. Le prime esequie, quelle di Eleonora Sirabella e Salvatore Impagliazzo, si erano tenute mercoledì scorse a Lacco Ameno.

Oggi, presso la chiesa della Santissima Annunziata in Villa di Campagnano, l'ultimo saluto a Maurizio Scotto di Minico, Giovanna Mazzella e al piccolo Giovangiuseppe Scotto di Minico, la cui vita è stata spezzata poco più di tre settimane dopo la nascita.

Nella giornata di sabato, invece, sono in programma alle 11 i funerali di Nikolinka Gancheva Blangova, deceduta a 58 anni, e della famiglia Monti composta da Gianluca Monti, Valentina Castagna e dai loro tre figli, Michele di 15 anni, Francesco di 11 e Maria Teresa di soli 6 anni. Le esequie si terranno nella parrocchia Gesù Buon Pastore, a Ischia. Nel pomeriggio, alle 16, i funerali di Maria Teresa Arcamone, 31 anni, la cui salma è stata l'ultima ad essere recuperata. Tutte le esequie si svolgeranno in forma privata.

Dalla mezzanotte, intanto, è prevista una nuova allerta meteo "arancione" a causa del maltempo che è in arrivo sull'isola e su tutta la provincia di Napoli. Il commissario prefettizio di Casamicciola, Simona Calcaterra, ha confermato l'ordinanza emessa per l'allontanamento dalle case individuate nella zona rossa. A breve saranno diffusi avvisi per le strade della zona rossa con tre auto con megafono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giorni di lutto cittadino sull'isola di Ischia: si celebrano i funerali delle altre vittime della frana

NapoliToday è in caricamento